Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 28 Gennaio 2020, ore 03.50
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bollette luce e gas, Patuanelli: Più tempo per uscita mercato tutelato

Rinvio all'orizzonte per il passaggio al mercato libero

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - Ancora un rinvio all'orizzonte per il passaggio al mercato libero per le bollette di luce e gas, la cui entrata in vigore è attualmente fissata al 1 luglio 2020. Ad anticiparlo, il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli nel corso dell’audizione davanti alla Commissione Industria del Senato.

L’Italia, secondo il Ministro, non sarebbe ancora pronta, perché il processo di passaggio dal mercato tutelato al mercato libero, che determinerà lo stop alla fornitura di energia elettrica e gas ai consumatori a condizioni fissate dall’Autorità per l’energia (Arera), deve essere "accompagnato da una maggior consapevolezza dei clienti e da un aumento dei venditori, cosa che oggi non consente un’uscita immediata e tout court dal 2020", ha affermato sottolineando che non si dovrà "semplicemente spostare avanti quella data, altrimenti ci ritroveremo con le stesse condizioni".

In attesa di ulteriori sviluppi, la posizione di Patuanelli incassa il plauso del Codacons che ribadisce la necessità di più tempo per l’uscita dal mercato tutelato di luce e gas.

"Chiediamo che la fine delle tutele per l’energia ed il gas passi, almeno per i clienti domestici, dal 1 luglio 2020 all'1 luglio 2021 – fa eco Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.