Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Febbraio 2020, ore 09.23
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Petrolio, il barile Wti sotto 50 dollari. Greggio ai minimi da oltre un anno

Il Brent sotto 54 dollari. Mosca vorrebbe più tempo per decidere su nuove manovre congiunte assieme all'Opec

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - Nuovi cali dei prezzi del petrolio, portato giù dai timori sulla domanda a causa delle ricadute del coronavirus in Cina, con cui le quotazioni si sono riportate ai valori più bassi da oltre un anno. Il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord perde 1,14 dollari rispetto alla chiusura di venerdì, a 53,33 dollari. Il West Texas Intermediate cede 71 cents a 49,61 dollari. I prezzi sono così tornati ai valori di gennaio 2019.

Ora gli operatori guardano con crescente attesa a quelle che potrebbero essere le reazioni dei paesi esportatori in termini di strette all'offerta. La scorsa settimana dopo iniziali indiscrezioni sul rifiuto della Russia di accettare nuovi tagli, è emerso che Mosca vorrebbe più tempo per decidere su nuove manovre congiunte assieme all'Opec, pur appoggiando le valutazioni tecniche sulla loro necessità.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.