Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 1 Giugno 2020, ore 11.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus, stretta Esma su soglia comunicazioni mercati

Obbligo posizioni nette corte scende da 0,2 a 0,1%

Finanza ·
(Teleborsa) - L'Esma, la Consob UE, taglia dallo 0,2% allo 0,1% la soglia che fa scattare l'obbligo di comunicazione delle posizioni nette corte alle autorità nazionali di vigilanza dei singoli Paesi.

L'Autorità europea di regolamentazione e di supervisione dei mercati finanziari ha, infatti, emesso una decisione temporanea in cui richiede ai titolari di posizioni nette corte in azioni negoziate nel mercato regolamentato dell'UE a notificare all'autorità nazionale competente se la posizione raggiunge o supera lo 0,1% del capitale sociale.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.