Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 27 Maggio 2020, ore 12.07
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Stati Uniti, domande mutuo in ripresa con tassi più bassi

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Balzano negli Stati Uniti le domande di mutuo nella settimana al 27 marzo 2020. L'indice che misura il volume delle domande di mutuo ipotecario registra un aumento del 15% dopo la pesante flessione del 29% della settimana precedente.

L'indice relativo alle richieste di rifinanziamento balzano del 25%, mentre quello relativo alle nuove domande segna un decremento dell'11%.

Lo rende noto la Mortgage Bankers Associations (MBA) precisando che i tassi sui mutui trentennali sono cala al 4,94% dal 5,09% precedente.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.