Giovedì 13 Agosto 2020, ore 17.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Consumi gas, aprile nero a causa del lockdown: -23,1%

Consumi fermi a 4210,7 milioni di mc di gas.

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - L'impatto del coronavirus ha penalizzato pesantemente i consumi di gas in aprile, che nel mese hanno sofferto anche una ripresa dell'idroelettrico. È quanto emerge dall'ultimo numero di Staffetta Gas con elaborazioni sui dati di Snam Rete Gas e del ministero dello Sviluppo economico. Un aprile nero che ha visto i consumi fermarsi a 4210,7 milioni di mc di gas, in calo del 23,1% sullo stesso mese del 2019 e del 13,2% rispetto alla media del decennio 2010-19.

Analizzando la domanda per settore di consumo, i prelievi del comparto civile sono diminuiti di circa 370 mln mc o del 16,6% a 1.855,1 mln mc, per l'impatto del lockdown sui consumi non domestici che ha più che compensato temperature in media più basse di quelle di aprile 2019. Calo anche maggiore per i consumi dell'industria, circa 170 mln mc in meno a 890 mln mc, per una contrazione del 23,2% (-18,7% sulla media del decennio 2010-19). La flessione più pronunciata sia in termini assoluti che percentuali la segnano però le centrali termoelettriche: -470 mln mc circa a 1.446,9 mln mc per un calo del 24,4% (-13% sulla media decennale) anche qui per l'impatto del Covid sulla domanda elettrica a cui si è sommata una ripresa dell'idro rispetto a un maggio 2019 particolarmente arido.

A livello cumulato nel primo quadrimestre dell'anno l'Italia ha consumato 28.086,2 mln mc in calo del 9,5% sul 2019 del 7,8% sulla media del decennio. Il termoelettrico cede complessivamente oltre 1 mld mc o il 10,6% a 7.738,3,6 mln mc (-3,1% sul decennio), le reti di distribuzione un altro mld mc o il 6,1% 15.445 mln mc (-8,3% sulla media del decennio 2010-19) e l'industria circa 550 mln mc o un 11% a 4.474,8 mln mc (-6% sulla media decennale).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.