Giovedì 2 Luglio 2020, ore 11.39
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Al via il programma Italyup di LVenture e Telepass per startup

Le aziende selezionate per i loro progetti innovativi anti Covid-19 riceveranno fino a 30mila euro.

Economia ·
(Teleborsa) - Nasce il programma ItalyUp, una call rivolta a startup e progetti indipendenti pronti a sviluppare soluzioni innovative per rispondere alle nuove esigenze determinate dall'emergenza Covid-19 prestando particolare attenzione ai progetti legati alla mobilità e al settore medico clinico. Il progetto è stato lanciato da LVenture Group – holding di partecipazioni quotata in Borsa – assieme al Gruppo Telepass e in collaborazione con l’Università Campus Bio-Medico di Roma.

L’obiettivo di ItalyUp è individuare e sviluppare progetti e tecnologie per contribuire concretamente al rilancio del Sistema Paese e per supportare il tessuto socio-economico nei cambiamenti - che hanno oggi un grande impatto sul sistema - e nelle trasformazioni che si verificheranno nel prossimo futuro. Le startup selezionate riceveranno fino a 30 mila euro per lo sviluppo dei loro progetti assieme al supporto del team di esperti di LVenture Group e delle corporate ed Enti partner.

"Telepass crede molto nelle startup, su cui ha deciso di investire da tempo, aprendo la propria piattaforma di servizi legati alla mobilità a offerte innovative. La collaborazione con LVenture Group nasce per proseguire in questo impegno, sostenendo le aziende in un momento molto particolare per il nostro Paese e questo ecosistema in particolare. Crediamo che questo progetto di scouting e incubazione possa aiutare tutti, le aziende, Telepass e il Paese", ha affermato Davide Cervellin, Chief Marketing and Data Officer Telepass S.p.A.

"Crediamo che la partnership con ItalyUp ci permetterà di trovare le risorse necessarie per accrescere il volume delle nostre attività e per trasferire rapidamente i risultati più promettenti alle applicazioni, con l’intento di mettere a disposizione del Paese il know-how dei nostri laboratori e favorirne la crescita produttiva e la ripartenza" ha affermato Paolo Soda, Professore associato di sistemi di elaborazione delle informazioni ed esperto di Intelligenza Artificiale dell'Università Campus Bio-Medico di Roma.

"Le nuove tecnologie e i nuovi modelli di business sviluppati dalle startup, assieme alla loro maggiore capacità di adattamento, sono fondamentali per rispondere alle sfide che stiamo affrontando. LVenture Group crede fortemente nelle potenzialità dell’ecosistema italiano dell’innovazione e con ItalyUp, assieme alle aziende ed Enti partner che aderiranno, vogliamo supportare ancora di più il talento, le competenze e la creatività dei professionisti e degli imprenditori che saranno il motore della ripartenza del nostro Paese", ha affermato Antonella Zullo, Head of Open Innovation di LVenture Group.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.