Mercoledì 28 Ottobre 2020, ore 12.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ex Ilva, Timmermans: "Sì fondi UE ma per transizione a idrogeno"

L'impianto di Taranto avrà accesso al Just Transition Fund ma solo per la riconversione industriale in chiave green

Economia ·
(Teleborsa) - L'ex Ilva di Taranto potrà usufruire del Just Transition Fund europeo ma solo per la transizione energetica, lasciando il carbone al più presto, perché "il futuro dell'acciaio è l'idrogeno".

Lo ha detto il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea, Frans Timmermans, rispondendo in conferenza stampa a Bruxelles a una domanda sulle condizioni poste dalla Commissione all'acciaieria tarantina per accedere ai fondi per la transizione energetica equa.

"Taranto fa già parte delle aree beneficiarie individuate per il Just Transition Fund", ha precisato Timmermans che è responsabile per il Green Deal europeo, il programma di investimento green della Commissione UE, rafforzato dal Piano "Next Generation EU" che ha aumentato da 7,5 a 40 i miliardi di euro per la transizione energetica.

"L'idrogeno pulito è una delle principali priorità per la transizione energetica e investiremo molto affinché sia parte del nostro futuro", ha aggiunto il vicepresidente evidenziandone il "potenziale enorme".

"Con l'industria siderurgica europea - ha annunciato - abbiamo già in corso una discussione approfondita sulla transizione all'idrogeno. Su questo c'è un enorme potenziale" ed è anche per questo che il Just Transition Fund sarà usato solo "in quella direzione".

"Non possiamo usarlo per andare dal carbone al carbone: è per uscire dal carbone. Sarebbe impensabile - ha concluso il vicepresidente della Commissione - che il sostegno UE venisse dato per passare dal carbone al carbone".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.