Domenica 20 Giugno 2021, ore 06.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Bankitalia, investitori esteri hanno acquistato titoli italiani per 8,8 miliardi a febbraio

Finanza ·
(Teleborsa) - A febbraio 2021 gli investitori esteri hanno effettuato investimenti diretti in Italia per 2,8 miliardi e acquisti di titoli di portafoglio italiani per 8,8 miliardi, concentrati nel comparto dei titoli pubblici (7,5 miliardi, in prevalenza BTP). È quanto emerge dal report mensile di Bankitalia "Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull'estero".

Negli "altri investimenti" sono stati registrati afflussi legati alla terza tranche di prestiti SURE al settore pubblico italiano e si sono ridotte di 14,8 miliardi le passività della Banca d'Italia su TARGET2, mentre le passività nette sull'estero sono aumentate di 2 miliardi nel secondo mese dell'anno.

Le attività nette sull'estero sono invece cresciute di 9,6 miliardi. I residenti hanno effettuato investimenti in titoli di portafoglio esteri per 16 miliardi (sia quote di fondi comuni sia titoli di debito a medio-lungo termine) e investimenti diretti per 1,2 miliardi. Hanno invece ridotto le proprie attività in prestiti, depositi e altri investimenti (per 7,7 miliardi).



Nei dodici mesi terminanti a febbraio 2021, evidenzia inoltre il rapporto, il surplus di conto corrente è stato pari a 59,2 miliardi di euro (il 3,6% del PIL), da 59,4 miliardi nel corrispondente periodo del 2020. All'aumento dell'avanzo mercantile (67,3 miliardi, da 62,4) e del surplus dei redditi primari (17,2 miliardi, da 14,8) si è contrapposto il peggioramento del deficit dei servizi (-5,5 miliardi, da -1,4) e dei redditi secondari (-19,8 miliardi, da -16,3).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.