Facebook Pixel
Giovedì 27 Gennaio 2022, ore 00.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Germania, inflazione preliminare novembre -0,2% su mese +5,2% su anno

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - L'inflazione tedesca si attesta sopra le attese del mercato a novembre. Secondo la stima preliminare pubblicata da Destatis, i prezzi al consumo sono scesi dello 0,2% su mese dopo il +0,5% del mese precedente, risultando in un calo inferiore alle attese degli analisti (-0,4%). Su base annuale, la variazione dei prezzi è indicata a +5,2%, superiore al consensus (+5%), dopo il +4,5% di ottobre.

L'inflazione armonizzata ha registrato su mese una variazione pari a +0,3%, oltre le attese (-0,3%), contro il +0,5% precedente, mentre su anno segna una variazione di +6%, dopo il +4,6% del mese precedente e rispetto al +5,5% atteso.

"Ci sono una serie di ragioni per gli alti tassi di inflazione dal luglio 2021, che includono effetti di base dovuti ai prezzi bassi nel 2020", sottolinea Destatis.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.