Facebook Pixel
Domenica 29 Gennaio 2023, ore 12.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Intesa Sanpaolo, Dalla Via: confermato impegno di RBM Salute in innovazione

Economia ·
(Teleborsa) - Oltre 1.000 start-up da 40 paesi, 21 partner nazionali, 11 progetti “pilota” e 5 accordi di partnership industriale siglati. Questi i numeri delle prime due edizioni dell’Health&BioTech Accelerator, il programma di Deloitte Officine Innovazione che oggi lancia un nuovo format di incontri dedicato alle progettualità di successo nate al proprio interno, dimostrando che è possibile costruire collaborazioni virtuose tra attori di mercato anche molto diversi tra loro, portando nuovi prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico a vantaggio di start-up, imprese e l’intero comparto salute e benessere.

La prima tappa di “Stories from the Accelerator” ha visto ieri protagonista uno dei partner storici del programma, Intesa Sanpaolo RBM Salute, che ha avviato numerose collaborazioni con start-up innovative negli ultimi due anni.

“Il sostegno all’Health&Biotech Accelerator conferma l’impegno di Intesa Sanpaolo RBM Salute nella ricerca di soluzioni innovative per la protezione della salute, sempre più vicine alle esigenze dei nostri assicurati. L’Open Innovation e la collaborazione tra attori e partner differenti sono le chiavi per riuscire a rispondere in modo efficace, rapido e sostenibile ai cambiamenti in atto per una maggiore digitalizzazione della sanità, fornendo anche il nostro contributo per un’efficace integrazione pubblico-privato nella cura delle persone”, commenta Massimiliano Dalla Via, CEO di Intesa Sanpaolo RBM Salute.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.