Facebook Pixel
Milano 17-apr
33.632,71 0,00%
Nasdaq 17-apr
17.493,62 -1,24%
Dow Jones 17-apr
37.753,31 -0,12%
Londra 17-apr
7.847,99 0,00%
Francoforte 17-apr
17.770,02 0,00%

Rosetti Marino, commessa da Saipem per 300 milioni di euro

Energia, Finanza
Rosetti Marino, commessa da Saipem per 300 milioni di euro
(Teleborsa) - Rosetti Marino, società quotata su Euronext Growth Milan e attiva nella cantieristica navale e negli impianti per l'energia, si è aggiudicata un nuovo progetto per attività EPC offshore nel Mare Mediterraneo per un valore superiore a 300 milioni di euro.

Il progetto è stato assegnato da Saipem ed è relativo a un contratto Engineering, Procurement & Construction, (EPC) per la realizzazione di un modulo di recupero del gas (GRM) da circa 5.000 tonnellate che verrà installato sulla struttura offshore DP4, al largo delle coste libiche. Il progetto è destinato a Mellitah Oil & Gas B.V. - Libyan Branch, un consorzio costituito da National Oil Corporation of Libya ed Eni North Africa.

Lo scopo del lavoro del progetto assegnato a Rosetti Marino comprende l'ingegneria, l'approvvigionamento dei materiali, i lavori di costruzione ed il load out (EPC) per la consegna del modulo GRM, oltre alle attività di modifica della piattaforma DP4 per poter ricevere il gas proveniente dal GRM ed al rifacimento del modulo alloggi della piattaforma stessa, si legge in una nota. Le attività inizieranno immediatamente e si prevede che saranno completate a inizio 2026.
Condividi
```