Facebook Pixel
Mercoledì 28 Febbraio 2024, ore 09.52
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

TIM, governo tira dritto: operazione chiara e definita

Finanza, Telecomunicazioni ·
(Teleborsa) - Il governo non dà segnali di voler fare alcun passo indietro né di lato sul caso TIM e conferma la validità dell'operazione, a dispetto delle proteste del suo primo azionista Vivendi e dell'altro pretendente, il fondo Merlyn. Lo hanno ribadito il Ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti e quello delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso.

"Il MEF ha partecipato all'offerta", ha ricordato Giorgetti, precisando "abbiamo fatto un'offerta (il Tesoro con una quota del 20%, Ndr) e il CdA di Tim l'ha accettata. Adesso ovviamente gli azionisti hanno i loro diritti e li faranno valere nelle sedi opportune, però il progetto è quello".

Nessun tentennamento dal titolare del MIMIT. "Il progetto del governo è stato chiaro sin dall'inizio - ha sottolineato Urso - al fine di consentire la piena connettività del territorio italiano con una rete nazionale efficiente e competitiva. Per questo il MEF ha partecipato all'offerta NetCo".

"Ovviamente, come ha giustamente rilevato il ministro Giorgetti, ogni azionista ha sempre la facoltà di esercitare i propri diritti nelle sedi opportune", ha concluso.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.