Facebook Pixel
Milano 12-apr
0 0,00%
Nasdaq 12-apr
18.003,49 -1,66%
Dow Jones 12-apr
37.983,24 -1,24%
Londra 12-apr
7.995,58 +0,91%
Francoforte 12-apr
17.930,32 -0,13%

Palladio Holding rileva il 31% del veicolo d'investimento Sonica da Amundi

Economia
Palladio Holding rileva il 31% del veicolo d'investimento Sonica da Amundi
(Teleborsa) - Palladio Holding, holding di partecipazioni indipendente e tra le realtà più attive del private equity in Italia, ha rilevato con un pool di investitori il 31% del veicolo d'investimento Sonica da Amundi, il più grande asset manager europeo. Sonica è il veicolo di investimento focalizzato nel mercato dell'audio professionale attraverso il quale Palladio già detiene partecipazioni in DPA, azienda danese leader mondiale nella produzione di soluzioni microfoniche, e una quota di minoranza in RCF Group.

L'operazione è stata realizzata attraverso la creazione di un Club Deal, si legge in una nota. In dettaglio, Palladio rafforza la propria partecipazione in Sonica, salendo dal 69% a circa il 78% del capitale del veicolo, affiancato da un pool di investitori di primario standing, tra cui BNP Paribas (tramite BNP Paribas BNL Equity Investments) e prestigiosi family office, che deterranno una quota complessiva pari a oltre il 19%. Il progetto vede inoltre il coinvolgimento del management team di Palladio, che investe in Sonica un 2% circa.

"Siamo contenti e soddisfatti del percorso concluso con Amundi con cui ci saranno certamente altre occasioni di collaborazione - hanno commentato Nicola Iorio, Managing Partner e Nadia Buttignol, Partner di Palladio - Altrettanto siamo oggi orgogliosi di aver raccolto la fiducia di investitori prestigiosi, con cui siamo entusiasti di poter condividere i prossimi passi di un progetto che ci vede focalizzati in un mercato che conosciamo molto ben e dalle ampie prospettive di crescita".
Condividi
```