Facebook Pixel
Milano 17:21
34.493,03 +0,09%
Nasdaq 17:21
18.817,46 +0,60%
Dow Jones 17:21
39.374,48 -0,75%
Londra 17:21
8.345 -0,30%
Francoforte 17:21
18.686,76 +0,04%

SEC, JPMorgan paga 18 milioni di dollari per violazione norme whistleblowing

Banche, Finanza
SEC, JPMorgan paga 18 milioni di dollari per violazione norme whistleblowing
(Teleborsa) - La Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha affermato che J.P. Morgan Securities ha impedito a centinaia di clienti di advisory e brokerage di segnalare potenziali violazioni della legge sui titoli alla SEC. Senza ammettere o negare i risultati della SEC, JPMorgan ha accettato di pagare una sanzione di 18 milioni di dollari per risolvere le accuse.

Secondo l'ordine della SEC, da marzo 2020 a luglio 2023, JPMorgan ha regolarmente chiesto ai clienti retail di firmare accordi riservati se avevano ricevuto un credito o un accordo da parte dell'azienda di oltre 1.000 dollari. Gli accordi richiedevano ai clienti di mantenere riservati l'accordo, tutti i fatti sottostanti relativi all'accordo e tutte le informazioni relative al conto in questione. Inoltre, anche se gli accordi consentivano ai clienti di rispondere alle richieste della SEC, non consentivano ai clienti di contattare volontariamente la SEC.

"Gli investitori, siano essi retail o meno, devono essere liberi di segnalare reclami alla SEC senza alcuna interferenza - ha affermato Corey Schuster, Co-Chief of the Enforcement Division’s Asset Management Unit della SEC - Coloro che redigono o utilizzano accordi di riservatezza devono garantire che non includano disposizioni che ostacolino i potenziali whistleblower".
Condividi
```