Facebook Pixel
Milano 12:21
34.489,21 +0,08%
Nasdaq 22-mag
18.705,2 0,00%
Dow Jones 22-mag
39.671,04 -0,51%
Londra 12:21
8.373,6 +0,04%
Francoforte 12:21
18.715,93 +0,19%

CDP Equity, SFPIM e CDC salgono nel capitale di Euronext

Economia
CDP Equity, SFPIM e CDC salgono nel capitale di Euronext
(Teleborsa) - CDP Equity, controllata del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, la belga Federal Holding and Investment Company (SFPIM) e la francese Caisse Des Dépôts (CDC) aumentano la propria quota azionaria nel capitale di Euronext, acquistando parte della quota detenuta da Euroclear SA/NV (Euroclear).

Nel dettaglio, SFPIM ha acquistato da Euroclear 2.142.126 azioni di Euronext, pari ad una partecipazione del 2%, mentre CDP Equity e CDC hanno rilevato una quota dello 0,5% ciascuna, pari a 535.531 azioni. CDP Equity, CDC, SFPIM ed Euroclear fanno parte del patto parasociale degli azionisti di riferimento di Euronext, siglato il 29 aprile 2021.

Con questa operazione SFPIM accresce la sua presenza nel capitale di Euronext, salendo al 5,2%, diventando il terzo principale azionista, dopo CDP Equity e CDC (entrambe salgono al 7,8%), e rafforza la sua posizione a sostegno dell’operatore di Borsa pan-europeo, insieme agli altri azionisti di riferimento.

CDP Equity, SFPIM e CDC confermano con questo investimento l’importanza di avere una stabile base di investitori europei, rafforzando la dimensione continentale di questa infrastruttura finanziaria strategica in grado di fornire accesso al mercato dei capitali alle imprese di tutto il mondo. Euroclear esprime soddisfazione per aver potuto cedere una parte della propria partecipazione ad azionisti di lungo termine impegnati nell’attuazione della strategia di Euronext attraverso la loro partecipazione al patto parasociale.
Condividi
```