Facebook Pixel
Milano 21-mag
34.603,61 -0,64%
Nasdaq 21-mag
18.713,8 +0,21%
Dow Jones 21-mag
39.872,99 +0,17%
Londra 21-mag
8.416,45 -0,09%
Francoforte 21-mag
18.726,76 -0,22%

MEF e ISTAT mettono online sito dedicato a settimo Forum OCSE su benessere

L'evento sarà ospitato a Roma dal 4 al 6 novembre 2024 presso l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone

Economia, Salute e benessere
MEF e ISTAT mettono online sito dedicato a settimo Forum OCSE su benessere
(Teleborsa) - Il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l'ISTAT annunciano la messa online del sito dedicato alla settima edizione del Forum Mondiale dell’OCSE sul Benessere (7th World OECD Forum on Well-being), dal titolo "Strengthening Well-being Approaches for a Changing World", che sarà ospitato a Roma dal 4 al 6 novembre 2024 presso l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone.

L’evento si inserisce all’interno delle attività nella filiera finanziaria del G7 (cd. Finance Track) promosse dal Governo nell’anno della Presidenza italiana del G7 e ha l’obiettivo di promuovere a livello internazionale l’adozione di framework per la formulazione di politiche attente al benessere equo e sostenibile formulate sulla base di dati statistici e puntuali analisi empiriche, guardando anche alle best practices internazionali, sia in fase di progettazione e previsione dell’impatto, sia durante la valutazione e l’analisi dei risultati raggiunti.

Il Forum, che torna in Italia a 20 anni dal suo debutto, vede la partecipazione di alti rappresentanti delle organizzazioni economiche finanziarie in ambito G7, policy makers, statistici, accademici ed esperti del settore privato, della società civile e di altri settori che nell’ambito di cinque tavole rotonde si confronteranno su temi quali: lo sviluppo di policy frameworks orientati al benessere equo e sostenibile, la misurazione e la metodologia statistica e di analisi per gli indicatori di benessere, i cambiamenti climatici, l’innovazione tecnologica e uso dell’intelligenza artificiale, i prossimi passi nell’agenda del well-being. Altri temi toccati e di natura trasversale saranno i mutamenti demografici e diseguaglianze di genere, diseguaglianze e povertà, salute fisica e mentale.

Attraverso una combinazione di panel di alto livello, sessioni parallele, workshop tecnici e discussioni interattive, i partecipanti avranno l’opportunità di acquisire conoscenze concrete per far progredire insieme l'agenda internazionale sul benessere equo e sostenibile.
Condividi
```