Facebook Pixel
Milano 14-giu
32.665,21 -2,81%
Nasdaq 14-giu
19.659,8 +0,42%
Dow Jones 14-giu
38.589,16 -0,15%
Londra 14-giu
8.146,86 -0,21%
Francoforte 14-giu
18.002,02 -1,44%

Eli Lilly investe altri 5,3 miliardi di dollari nel sito produttivo in Indiana

Finanza, Salute e benessere
Eli Lilly investe altri 5,3 miliardi di dollari nel sito produttivo in Indiana
(Teleborsa) - Eli Lilly, colosso farmaceutico statunitense, ha annunciato di aver più che raddoppiato il proprio investimento nel sito produttivo di Lebanon, Indiana, con un nuovo impegno di 5,3 miliardi di dollari, aumentando l'investimento totale dell'azienda in questo sito da 3,7 miliardi di dollari a 9 miliardi di dollari.

Questa espansione, si legge in una nota, migliorerà la capacità di Lilly di produrre ingredienti farmaceutici attivi (API) per Zepbound (tirzepatide) iniettabile e Mounjaro (tirzepatide) per malattie croniche come l'obesità e il diabete di tipo 2.

Dal 2020, Lilly ha impegnato più di 16 miliardi di dollari per sviluppare nuovi siti produttivi negli Stati Uniti e in Europa. Nuove località fuori dall'Indiana includono Research Triangle Park e Concord, North Carolina; Limerick, Irlanda; e Alzey, Germania. Separatamente, la società ha investito ulteriori 1,2 miliardi di dollari per aggiornare gli impianti di produzione esistenti a Indianapolis e ha recentemente acquisito un impianto di produzione di iniettabili a Pleasant Prairie, Wisconsin, da Nexus Pharmaceuticals. Insieme, questi investimenti nel settore manifatturiero ammontano a oltre 18 miliardi di dollari.

"L'annuncio di oggi supera il più grande investimento produttivo nella storia della nostra azienda e, a nostro avviso, rappresenta il più grande investimento nella produzione di API per medicinali sintetici nella storia degli Stati Uniti - ha affermato David A. Ricks, presidente e CEO di Lilly - Questo campus multi-sito consentirà ai nostri farmaci più recenti, tra cui Zepbound e Mounjaro, di sostenere la crescita della pipeline e di sfruttare la tecnologia e l'automazione più recenti per la massima efficienza, sicurezza e controllo di qualità".
Condividi
```