Facebook Pixel
Milano 17:18
34.386 +0,05%
Nasdaq 17:18
19.926 -2,32%
Dow Jones 17:18
41.069 +0,28%
Londra 17:18
8.189 +0,30%
Francoforte 17:18
18.445 -0,40%

Bankitalia, Panetta: prosegue fase favorevole banche

Finanza
Bankitalia, Panetta: prosegue fase favorevole banche
(Teleborsa) - Il 2023 è stato un anno molto favorevole per le banche italiane. E' quanto affermato da Fabio Panetta, Governatore della Banca d'Italia nelle sue considerazioni finali in occasione della presentazione della relazione sul 2023.

Il rendimento del capitale ha superato il 12 per cento. - ha ricordato - La redditività ha beneficiato di un’eccezionale congiuntura di mercato, in cui l’abbondante liquidità in circolazione ha frenato l’aumento del costo della raccolta, mentre il rialzo dei tassi ufficiali si è rapidamente trasmesso a quelli sui prestiti, alimentando il margine di interesse. Il capitale è salito al 15,6 per cento delle attività a rischio.

Gli ultimi dati confermano la prosecuzione di questa fase favorevole. - ha affermato - All’interno del sistema creditizio, le banche significative mostrano valori di redditività e patrimonio superiori alla media europea.

Per il sistema bancario nel suo complesso, i progressi reddituali e patrimoniali riflettono un percorso pluriennale di recupero di efficienza e di rafforzamento dei bilanci. La solida condizione in cui si trovano oggi gli intermediari rappresenta un punto di forza per l’intera economia italiana - ha affermato il Governatore - ma non dobbiamo abbassare la guardia.

Ad aprile abbiamo chiesto alle banche di costituire entro la metà del 2025 una riserva di capitale macroprudenziale pari all’1 per cento delle esposizioni domestiche. L’aumento dei requisiti avrà un impatto trascurabile sull’offerta di prestiti e consentirà di limitare gli effetti negativi di eventi sistemici sfavorevoli.

Quanto ai rischi connessi con il quadro macroeconomico, Panetta mette in luce due aspetti: la qualità del credito e la liquidità.
Condividi
```