Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 21 Gennaio 2019, ore 08.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Balzo di Cell Therapeutics dopo i risultati sul pacritinib

Finanza ·
(Teleborsa) - Balzo di Cell Therapeutics che a Piazza Affari avanza di oltre quattro punti percentuali. Stamane, a mercati chiusi la nota azienda di biotecnologie ha reso noti i risultati prodotti da un'analisi aggregata dei dati provenienti da studi di fase 1 e di fase 2 condotti su pacritnib, un inibitore orale della Jak2/Flt3, che ne dimostrano la sicurezza e la tollerabilità in pazienti affetti da mielofibrosi.

"L'analisi- informa una nota congiunta dei dati di quattro studi clinici- ha riguardato 191 pazienti che erano stati trattati con pacritinib per neoplasie mieloidi, per lo più mielofibrosi, o linfoidi, al fine di quantificarne la tossicità clinica, con particolare attenzione agli effetti ematologici. Ad altri inibitori della Jak2 è stato generalmente associato un aumento dell'anemia e della trombocitopenia, evento non riscontrato nel caso di pacritinib.

Questa analisi integrata del profilo di sicurezza ha mostrato che, a prescindere dalla conta piastrinica iniziale, l'ulteriore soppressione del midollo nel caso di pacritnib è stata minimale.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.