Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Settembre 2018, ore 15.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Siria, tensione tra Trump e Macron

"Il presidente è stato chiaro che vuole un ritorno a casa delle truppe USA il più presto possibile", ha dichiarato la portavoce della Casa Bianca Sarah Sander

Politica ·
(Teleborsa) - Il presidente degli Stati Uniti d'America, Donald Trump, si ritiene soddisfatto per l'operazione in Siria, giudicandola "perfetta". D'accordo l'alleato francese, il presidente Emmanuel Macron, ribadendo che "l'operazione è riuscita sul piano militare, i missili hanno raggiunto gli obiettivi, è stata distrutta la loro capacità di produrre armi chimiche. E da parte loro non c'è stata nessuna vittima".

Macron, però, ha svelato che ci sono delle opinioni divergenti con Trump sulla Siria che potrebbero far traballare l'alleanza tra i due paesi. "Il presidente Trump ha detto che gli Stati Uniti intendevano disimpegnarsi dalla Siria. Noi l'abbiamo convinto che era necessario rimanere a lungo. E l'abbiamo anche convinto che bisognava limitare gli attacchi con armi chimiche".

Pronta la risposta dell'inquilino della Casa Bianca, che tramite la portavoce Sarah Sanders, ha fatto sapere che "la missione USA in Siria non è cambiata, il presidente è stato chiaro che vuole un ritorno a casa delle truppe USA il più presto possibile", sottolineando anche che gli Stati Uniti "sono determinati ad annientare l'Isis e a creare le condizioni per impedire un suo ritorno".

Donald Trump, ha aggiunto la portavoce, si aspetta che i partner regionali e gli alleati degli Stati Uniti "si assumano una maggiore responsabilità sia militare che finanziaria, per mettere in sicurezza la regione".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.