Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 22 Luglio 2019, ore 22.31
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Fisco: Mef, entrate tributi e contributi in calo nei primi due mesi

Rapporto del Tesoro sul bimestre gennaio-febbraio

Economia ·
(Teleborsa) - Le entrate tributarie e contributive nei primi due mesi del 2019 evidenziano nel complesso una riduzione dell’1,4% (-1.582 milioni di euro) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Lo fa sapere il Ministero delle Finanze spiegando che "il dato tiene conto dell’aumento dello 0,2% (+124 milioni di euro) delle entrate tributarie e della riduzione delle entrate contributive del 3,9% (-1.706 milioni di euro)".

L'importo delle entrate tributarie comprende anche i principali tributi degli enti territoriali e le poste correttive, quindi integra il dato già diffuso con la nota del 5 aprile scorso.

La riduzione, in termini di cassa, delle entrate contributive - continua il Tesoro - "è essenzialmente riconducibile al mancato incasso della rata di febbraio dei premi assicurativi Inail, a seguito dello slittamento al mese di maggio dei termini ordinari di versamento degli stessi disposto dalla legge 145/2018 nell'ambito della procedura di revisione del sistema tariffario". Pertanto la flessione osservata "ha carattere strettamente congiunturale e verrà riassorbita nel mese di maggio".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.