Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 22 Agosto 2019, ore 06.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Dati Inail su incidenti lavoro, Paolo Capone (UGL): siamo in presenza di un’emergenza nazionale

Soltanto nei primi mesi del 2019 le denunce di infortunio mortale sono state 303, facendo segnare un + 5,9% rispetto allo stesso periodo del 2018, sottolinea Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL

Economia, Welfare ·
(Teleborsa) - "I dati relativi alle morti sul lavoro confermano che siamo in presenza di una vera e propria emergenza nazionale - ha dichiarato Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito alla pubblicazione del rapporto annuale dell'Inail - . Soltanto nei primi mesi del 2019 le denunce di infortunio mortale sono state 303, facendo segnare un + 5,9% rispetto allo stesso periodo del 2018. Non si può continuare a morire con questa facilità impressionante. E’ necessario puntare su una maggiore cultura della sicurezza sui posti di lavoro e più formazione per i dipendenti".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.