Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 30 Maggio 2020, ore 10.27
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Emissione di voucher per cancellazione viaggi

Passeggeri e clienti saranno tenuti ad accettarli a titolo di rimborso

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - L'emissione di voucher a titolo di rimborso di titoli di viaggio, soggiorni alberghieri e pacchetti turistico, oggetto di un emendamento depositato alla Commissione Bilancio del Senato, potrebbe approdare in aula l'8 aprile e, passato alla Camera, diventare legge entro il 30 aprile.

L'emendamento prevede che "il diritto di recesso può essere esercitato dal vettore, previa tempestiva comunicazione all'acquirente, quando le prestazioni non possono essere eseguite in ragione di provvedimenti adottati dalle autorità nazionali, internazionali o di Stati esteri" a causa dell'emergenza coronavirus. Stesso discorso per tour operator e agenzia che organizzano pacchetti di viaggio, anche attraverso portali di prenotazione. In sostanza, passeggeri e clienti, dunque, sono tenuti ad accettare i voucher a titolo di rimborso.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.