Venerdì 26 Febbraio 2021, ore 02.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Consumi elettrici in aumento a dicembre

Economia, Energia ·
(Teleborsa) - A dicembre i consumi di energia elettrica italiani hanno mostrato ulteriori segnali di recupero rispetto ai mesi precedenti, registrando una crescita dell'1,1% rispetto all'anno precedente a 25,9 miliardi di kWh, mentre si registra un aumento dello 0,3% rispetto a novembre 2020.



E' quanto emerge dall'ultimo rapporto de gestore della rete Terna, da cui emerge che le fonti rinnovabili hanno coperto il 32% del fabbisogno.

Segnali incoraggianti anche dall’indice IMCEI, che prende in esame e monitora in maniera diretta i consumi industriali di circa 530 clienti "energivori", che ha registrato una variazione positiva a due cifre rispetto a dicembre 2019 (+11,4%) e, per il terzo mese consecutivo, anche a livello congiunturale su novembre 2020 (+0,4%).

Nel mese di dicembre 2020 la domanda di energia elettrica italiana è stata soddisfatta per l’87,3% con produzione nazionale e per la quota restante (12,7%) dal saldo dell’energia scambiata con l’estero. In dettaglio, la produzione nazionale netta (22,9 miliardi di kWh) è risultata in aumento dell’1,5% rispetto a dicembre del 2019. In crescita le fonti di produzione termica (+14%) geotermica (+3%); in flessione le fonti di produzione idrica (-23,1), eolica (-17,1%) e fotovoltaica (-16,2%).

A livello territoriale, la variazione di dicembre 2020 è risultata ovunque positiva: +0,8% al Nord e al Centro, e +1,9% al Sud e Isole.

(Foto: © sashkin7 | 123RF)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.