Facebook Pixel
Giovedì 28 Ottobre 2021, ore 19.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

G20 Commercio: necessaria riforma Wto "inclusiva e trasparente"

Soddisfazione espressa dal Ministro Di Maio: "Giornata intesa e fruttuosa"

Economia ·
(Teleborsa) - "Ricordando l'Iniziativa di Riad sul futuro dell'Organizzazione mondiale del Commercio, rimaniamo impegnati a lavorare in modo attivo e costruttivo con tutti i membri dell'Wto per intraprendere la necessaria riforma dell'Organizzazione e sottolineiamo la necessità di attuare questo impegno nella pratica attraverso un approccio inclusivo e trasparente per affrontare i problemi dello sviluppo". E' quanto si legge nella dichiarazione finale del G20 del Commercio i ministri riuniti a Sorrento sotto la presidenza italiana.





I ministri del Commercio del G20 sottolineano "l'importanza della concorrenza leale" e riconoscono l'importanza di "ridurre le tensioni commerciali, affrontare le distorsioni nel commercio e negli investimenti, le interruzioni della catena di approvvigionamento e promuovere relazioni commerciali reciprocamente vantaggiose". Si legge nella dichiarazione finale del G20 Trade di Sorrento.

"Riconosciamo l'importanza della trasparenza negli aiuti di stato" - si legge - e del "rispetto degli obblighi di trasparenza" da parte dei membri dell'Organizzazione mondiale del Commercio e "riaffermiamo il nostro impegno ad adempiere a tali obblighi e invitiamo anche gli altri membri del Wto a farlo".

"Sono felice di informarvi che abbiamo approvato la dichiarazione di Sorrento. Il messaggio è chiaro: il commercio deve assicurare un futuro migliore per le persone, proteggere il pianeta e garantire la prosperità per tutti". Lo ha detto in conferenza stampa il ministro degli Esteri Luigi Di Maio che ha presieduto il G20 del Commercio a Sorrento, parlando di una giornata "intensa a e fruttuosa". "Non era scontato" che la dichiarazione venisse approvata, ha detto il Ministro degli Esteri parlando del successo della riunione.

Lavoreremo per avviare il processo di riforma del Wto, per rimettere in piena operatività l'Organizzazione mondiale del Commercio, che oggi è in un'impasse che sta paralizzando tutte le possibilità di risolvere le controversie internazionali", ha sottolineato Di Maio. "Le regole del gioco devono essere uguali per tutti, è un principio importante, a livello multilaterale" e il lavoro per la riforma "parte da questa dichiarazione di Sorrento. Non me la sento di mettere in evidenza differenze perchè abbiamo approvato la dichiarazione".

All'interno della Dichiarazione di Sorrento, testo approvato al termine del G20 del commercio di Sorrento, parte del lavoro e' stata dedicata alle PMI, ha sottolineato. "Le pmi sono le prime a subire gli effetti della transizione ecologica e digitale e al G20 conveniamo sul fatto che debbano essere messe in atto una serie di politiche per aiutare le piccole e medie imprese e le micro imprese ad affrontare queste sfide con fondi, competenze e sostegno delle istituzioni. E il fatto che si convenga a livello del G20 significa che gli Stati potranno avere spazio di manovra finanziario e aiutarle nella transizione ecologia e digitale" con una "cassetta degli attrezzi" che abbiamo presentato ai Paesi del G20 come presidenza italiana.

"Ridurre le attuali tensioni commerciali sarà fondamentale mentre le economie si stanno riprendendo. Una delle cause di queste tensioni e' da ricercare nei sussidi governativi all'economia. Questo sostegno non è di per sè negativo, basti pensare agli aiuti per le necessità di sviluppo, oppure a quelli che abbiamo erogato per contrastare gli effetti della pandemia, tuttavia gli aiuti elargiti senza regole certe e trasparenti possono avere effetti distorsivi sul mercato internazionale con impatti negativi su cittadini, lavoratori e imprese", ha detto il ministro degli Esteri. Il "corretto funzionamento" del Wto è fondamentale per "un commercio che si sviluppi in modo ordinato, sostenibile e che contribuisca alla crescita economica".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.