Facebook Pixel
Lunedì 24 Gennaio 2022, ore 12.46
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

easyJet prolunga la policy di riprotezione gratuita

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - easyJet prolunga al 31 marzo 2022 la possibilità di modificare i cambi di volo fino a due ore prima della partenza. È quanto consente la cosiddetta “Protection Promise”, introdotta dalla compagnia aerea durante la pandemia. La garanzia di annullamento del fee riguarda l’intero network di easyJet e vale sulle nuove prenotazioni e quelle già in atto. I passeggeri possono così riprenotarsi su qualsiasi volo in vendita fino al 30 settembre 2022.

Fino al 31 marzo prossimo, quindi, tutti i passeggeri possono continuare ad apportare modifiche ai loro voli senza una fee aggiuntiva, fino a due ore prima della partenza.

Non ci sono restrizioni sulle date o sulla destinazione; i clienti con prenotazioni sia nuove sia esistenti possono trasferirsi a qualsiasi volo attualmente in vendita fino alla fine di settembre 2022 e scegliere una destinazione alternativa.

Per garantire che i clienti rimangano protetti dai problemi legati alla pandemia, l’attuale ‘Travel Restriction Protection’ di easyJet rimarrà in vigore fino al 31 dicembre 2022. In caso di divieto di viaggio o quarantena in hotel, i clienti potranno ricevere un rimborso, o un voucher, o potranno trasferire il loro volo gratuitamente.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.