Facebook Pixel
Martedì 28 Giugno 2022, ore 17.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ADR, Troncone: "Intermodalità fra nostre priorità strategiche"

L'Ad di ADR auspica che il governo intensa supportarne lo sviluppo anche con l'utilizzo dei ondi del PNRR

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - "L’intermodalità è in cima alla lista delle nostre priorità strategiche, guidata dalla spinta verso la sostenibilità". Così Marco Troncone, Amministratore Delegato di Aeroporti di Roma, all'evento "Interconnessione e intermodalità per lo sviluppo sostenibile delle reti di trasporto", tenutosi in Senato su iniziativa della Senatrice Giulia Lupo, che ha sottolineato come "siano evidenti i frutti dell’impegno di ADR, hub principale del Paese, e vengano riconosciuti non soltanto a livello nazionale – ma anche internazionale".



"Ci siamo posti l’obiettivo di supportare l’intero settore nella transizione verso l’azzeramento delle emissioni", ha spiegato Troncone, ricordando il "Patto per la Decarbonizzazione" siglato con il Presidente dell'ENAC Di Palma ed il Ministro Giovannini. Il manager ha citato anche l'adozione del biocarburante SAF in partnership con Eni a favore di ITA Airways e l'accordo con FS Italiane per l'intermodalità ed il potenziamento dell'Alta Velocità. Tutti accordi che precorrono la futura Urban Air Mobility.

"Ora, è il momento di accelerare sull’intermodalità. Si tratta di un’opportunità per riguadagnare determinati flussi di traffico e moltiplicare le opportunità di connettività per i passeggeri", ha affermato l'Ad di AdR, auspicando che il governo intenda "supportare l’intermodalità, magari destinandole una quota significativa dei fondi del PNRR contribuendo al rilancio del nostro Paese e al potenziamento del suo sistema trasportistico".

Parlando dell’accordo con FS per l’intermodalità, Troncone ha ricordato "questa sinergia permetterà a Fiumicino di attivare collegamenti strategici con Civitavecchia e San Pietro, attraendo anche il traffico crocieristico e giubilare; siamo impegnati concretamente per offrire un servizio che permetta di realizzare collegamenti diretti, di lungo raggio, dalle varie città italiane – Bologna, Firenze, Napoli, permettendo ai passeggeri di prendere un solo volo, anziché due".

"Puntiamo a lanciare le prime fasi dell’offerta già durante questa stagione summer", ha annunciato Troncone, anticipando che saranno allestiti dei banchi check-in e comode lounge a Fiumicino e nuovi servizi saranno introdotti per migliorare la passengers experience compresa l’accettazione dei bagagli presso la stazione d’origine.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.