Facebook Pixel
Martedì 4 Ottobre 2022, ore 03.28
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

GPI, sottoscritto accordo per acquisto 65% di Tesi Group

Finanza ·
(Teleborsa) - Dopo diverse proroghe e con una quota inferiore rispetto a quanto previsto inizialmente, GPI ha sottoscritto l'accordo per l'acquisizione del 65% del capitale sociale di TESI ELETTRONICA E SISTEMI INFORMATIVI S.p.A., con rispettive opzioni di put & call sul restante 35%. Il gruppo TESI è attivo nella realizzazione di soluzioni di information technology per il mondo della sanità e fornisce i propri sistemi e servizi a oltre 150 laboratori di analisi, oltre 30 centri trasfusionali, oltre 200 laboratori di imaging clinico. L'enterprise value del gruppo TESI è pari a 90 milioni di euro. Il corrispettivo per il 65% sarà corrisposto interamente per cassa e avverrà tramite il versamento dell'importo di 58,5 milioni di euro con le seguenti modalità: una caparra di 8 milioni di euro al signing; 28,3 milioni di euro da corrispondere al closing, che avverrà entro il 30 settembre 2022; la quota restante, pari a 22,2 milioni di euro, entro il 31 gennaio 2023.

GPI, società quotata sul Euronext Milan e attiva nel campo dei sistemi informativi e servizi per la sanità, ha affermato che "l'operazione apre a notevoli possibilità di effettuare azioni di cross-selling sulle rispettive basi clienti, soprattutto all'estero, in quanto i software dei due gruppi dimostrano "forte complementarietà, con limitate aree di sovrapposizione". Inoltre, l'acquisizione comporta una rilevante espansione dell'ASA software, con un aumento della quota di mercato in Italia e maggiore diversificazione geografica, soprattutto all'estero, dove il gruppo TESI realizza circa il 64% dei propri ricavi.



"L'acquisizione di TESI è uno snodo significativo nel percorso evolutivo del nostro gruppo - ha commentato Fausto Manzana, presidente e amministratore delegato di GPI - La forte spinta allo sviluppo all'estero, unitamente all'ingresso nel settore LIS e RIS/PACS, ci consente di divenire un player di riferimento a livello internazionale nell'ambito delle soluzioni diagnostiche. L'offerta è potenziata, le sinergie tra i nostri sistemi di blood management sono significative, le opportunità di integrazione innovativa sono molteplici".

Le parti hanno concordato un meccanismo di calcolo del corrispettivo relativo alla quota residua del 35%, che potrà essere compreso tra un ammontare minimo di 0 e un massino di 63 milioni di euro, sulla base dei risultati consolidati del gruppo TESI relativi all'esercizio 2024. Il gruppo TESI ha registrato nel 2020 un Valore della Produzione pari a 24,9 milioni di euro ed un EBITDA pari a 9,1 milioni di euro. Relativamente all'esercizio 2021, i dati pre-closing indicano un Valore della Produzione di circa 29 milioni di euro e un EBITDA di circa 9,7 milioni di euro.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.