Facebook Pixel
Sabato 25 Giugno 2022, ore 03.39
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

FS Sistemi Urbani, Lebruto: "Dialogo ferrovia-città per una nuova mobilità"

L'intervento dell'ad di FS Sistemi Urbani all'evento "Missione Italia" dell'ANCI

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - "La trasformazione dei trasporti non può avvenire senza un dialogo tra ferrovia e città, e per questo Sistema Urbani, a capo del Polo Urbano del Gruppo FS, è l'interfaccia per integrare la mobilità urbana con quella ferroviaria". Questo – come riferisce FS News, il portale di informazione del Gruppo FS – il focus dell'intervento di Umberto Lebruto, amministratore delegato di FS Sistemi Urbani, nell'ambito del panel "Le misure per la mobilità dei comuni e delle città metropolitane", organizzato in occasione dell'evento Missione Italia dell'ANCI, tenutosi presso il Centro Congressi La Nuvola di Roma.

Secondo Lebruto la parola chiave per uno shift modale non più rinviabile, che deve coinvolgere anche il mondo della logistica, è intermodalità. "Come Gruppo FS – ha proseguito Lebruto – siamo proprietari di aree dismesse che vogliamo mettere a disposizione della logistica del primo e dell'ultimo miglio. Il tutto con uno sguardo alla sostenibilità, come sottolineato dal Piano Industriale decennale del Gruppo FS che punta del soddisfacimento del 40% del nostro fabbisogno energetico tramite autoproduzione di rinnovabili sulle nostre aree, per alimentare con energia green stazioni e treni".



Nella due giorni del 22 e 23 giugno dell'Associazione dei Comuni italiani è stato il PNRR – evidenzia FS News – al centro di un confronto tra decisori pubblici, sindaci e imprese che ha voluto fare il punto sullo stato degli investimenti e sulle riforme che accompagneranno la realizzazione di un Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che ha affidato al Gruppo FS 25 miliardi di euro.

Il panel dedicato alla mobilità ha visto l'intervento da remoto del commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni ed è stato introdotto dall'intervento del ministro per le Infrastrutture e le Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini, che ha ribadito l'importanza di investire su una mobilità sostenibile in senso ambientale, economica e sociale che punti sul trasporto pubblico locale e scoraggi il mezzo privato. "Va in questo senso – sottolinea FS News – l'innovativa piattaforma StationLAND di RFI, citata dal ministro Enrico Giovannini nel suo intervento come esempio di una tecnologia che elaborando big data migliora il rapporto tra stazione e territorio, per un servizio più efficiente anche in ottica multimodale".

La centralità del cliente nel servizio della mobilità è stata al centro del workshop a cui nel pomeriggio del 23 giugno ha partecipato Luigi Contestabile, responsabile sviluppo dei servizi di stazione di RFI che ha ribadito l'impegno del Gruppo FS per una mobilità smart votata alla multimodalità dei servizi di trasporto. Nell'ambito dell'evento organizzato dall'ANCI è intervenuto anche il direttore regionale di Trenitalia Lazio Silvio Damagini, che nel panel "Rigenerazione culturale e sociale dei Borghi: un cantiere nazionale" di mercoledì 22 giugno, ha sottolineato il ruolo del turismo di prossimità quale leva per lo sviluppo, la crescita e la riscoperta dei territori con i treni regionali, anche grazie alle numerose offerte e azioni ad hoc che guardano all'incremento di soluzioni di viaggio sempre più intermodali.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.