Facebook Pixel
Milano 15:53
34.397 -0,53%
Nasdaq 15:53
20.431 +0,49%
Dow Jones 15:53
40.154 +0,38%
Londra 15:53
8.182 -0,85%
Francoforte 15:54
18.617 -0,70%

Officina Stellare, contratto con Photo-Sonics fornitura pluriennale da oltre 9 milioni dollari

Finanza
Officina Stellare, contratto con Photo-Sonics fornitura pluriennale da oltre 9 milioni dollari
(Teleborsa) - Officina Stellare, società vicentina leader nella progettazione e produzione di strumentazione opto-meccanica di eccellenza nei settori dell’Aerospazio, della Ricerca e della Difesa, è stata selezionata da Photo-Sonics (PSI), dopo attenta valutazione, quale fornitore qualificato per la fornitura di numerosi sistemi ottici a corto e lungo raggio, operanti sia nello spettro del visibile che dell’infrarosso, necessari per l'esecuzione del progetto MITS (Multispectral Imaging and Tracking System) lanciato nel 2019 dall'esercito americano.

Il programma di fornitura dei sistemi ottici di Officina Stellare si svilupperà in un arco di circa 5 anni per un valore complessivo di oltre 9 milioni di Euro, e partirà con una prima tranche di consegne previste nei prossimi due anni, con consegna entro Gennaio 2025, per un valore pari a circa 3,3 milioni di Euro.

La disponibilità interna di tutte le fasi di progettazione, produzione, integrazione e verifica della qualità, si è rivelata la strategia vincente per Officina Stellare, che si posiziona tra i pochi player a livello mondiale qualificati per questo tipo di commessa e settore. Il controllo sui tempi programmati, la flessibilità e l'ottimizzazione del processo produttivo, unitamente alla minimizzazione dei rischi, sono infatti punti chiave nel mondo della Difesa.
Photo-Sonics, è un fornitore di apparecchiature di tracciamento ottico per l'esercito americano da oltre 70 anni. Sulla base di questo consolidato rapporto di fiducia, nei primi mesi del 2019, PSI ha firmato un contratto del valore di oltre 27 milioni di dollari per tutte le fasi di sviluppo del nuovo sistema di monitoraggio e tracciamento e imaging multispettrale denominato MITS. Il progetto è nato nella divisione TReX del National Security Technology Accelerator (NSTXL) con sede ad Arlington, Virginia. La stessa NTSXL fornirà supporto e assistenza per tutta la durata del progetto.

In particolare, i sistemi ottici di Officina Stellare saranno utilizzati sia sugli strumenti a lungo raggio (Fly-Out) che in quelli a corto raggio (Close-In), al fine di creare un sistema in grado di coniugare le richieste di alta precisione dell'esercito americano.

"La fruttuosa collaborazione fra Officina Stellare e Photo-Sonics, avviata mendiate la società controllata Officina Stellare Corp., è iniziata circa 10 anni fa e siamo felici si concretizzi oggi con questo importantissimo contratto” - afferma Gino Bucciol, Co-fondatore e VP dello Sviluppo Business -. “E' una milestone cui Officina Stellare arriva dopo anni di sviluppo delle tecnologie ottiche e meccaniche necessarie per soddisfare le esigenze di questa particolare applicazione del settore difesa, ed il lavoro fatto in questi anni con Photo-Sonics, è stato di grande importanza. Sono felice di poter dire che Officina Stellare è ora uno dei pochissimi player mondiali qualificati a servire la clientela per questo tipo di prodotto e sono certo che questa commessa aprirà la strada a molte altre opportunità simili".
Condividi
```