Facebook Pixel
Sabato 24 Febbraio 2024, ore 07.26
Azioni Milano
09 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ryanair torna alla carica sull'addizionale aeroportuale

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Ancora botta e risposta tra Ryanair e Governo italiano in materia di tasse aeroportuali. In occasione del tavolo sul trasporto aereo convocato dal ministro delle Imprese, Adolfo Urso per chiedere maggiori tutele a favore dei passeggeri, il direttore commerciale di Ryanair, Jason McGuinness, ha sollecitato a ridurre i costi a carico delle compagnie aeree e in particolare l’abolizione dell’addizionale comunale sui diritti d’imbarco, rigettando la funzione che avrebbe l’algoritmo nella formulazione delle tariffe aeree e ponendo piuttosto l’accento sulla mancanza di posti.

Il ministro Urso ha ribattuto alle affermazioni di Ryanair ricordando che il mercato del trasporto aereo in Italia cresce più che nel resto d’Europa, come confermano i dati record sul numero dei passeggeri e il contestuale aumento dei voli. Proprio la maggiore crescita in atto – secondo il ministro Urso – richiama la necessità di adoperarsi per garantire tariffe ragionevoli.
.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.