Facebook Pixel
Milano 16:31
34.509,02 +0,14%
Nasdaq 16:31
18.816,47 +0,59%
Dow Jones 16:31
39.384,1 -0,72%
Londra 16:31
8.346,45 -0,29%
Francoforte 16:31
18.682,66 +0,01%

Il Fondo sovrano norvegese ha registrato profitti record nel 2023

Finanza
Il Fondo sovrano norvegese ha registrato profitti record nel 2023
(Teleborsa) - Il fondo sovrano norvegese, il più grande al mondo per asset (oltre 1.400 miliardi di euro), ha registrato il rendimento in corone più alto di sempre nel 2023, rendendo il 16,1%, pari a 2.222 miliardi di corone.

Il rendimento degli investimenti azionari del fondo è stato del 21,3%, il rendimento degli investimenti a reddito fisso è stato del 6,1%, mentre gli investimenti in immobili non quotati hanno reso il -12,4%. Il rendimento delle infrastrutture di energia rinnovabile non quotate è stato del 3,7%.

Il rendimento del fondo è stato inferiore di 18 punti base rispetto al rendimento dell'indice di riferimento.

"Nonostante l'elevata inflazione e le turbolenze geopolitiche, il mercato azionario nel 2023 è stato molto forte, rispetto a un anno debole nel 2022. I titoli tecnologici in particolare hanno registrato ottime performance", afferma Nicolai Tangen, CEO di Norges Bank Investment Management (NBIM), il ramo della banca centrale norvegese che gestisce il fondo.

Nel corso dell'anno la corona si è deprezzata rispetto a molte delle principali valute. I movimenti valutari hanno contribuito ad un aumento del valore del fondo di 409 miliardi di corone. L'afflusso nel fondo è stato di 711 miliardi di corone.

Il fondo aveva un valore di 15.765 miliardi di corone al 31 dicembre 2023. Il 70,9% del fondo era investito in azioni, il 27,1% in reddito fisso, l'1,9% in immobili non quotati e lo 0,1% in infrastrutture di energia rinnovabile non quotate.

(Foto: Max van den Oetelaar on Unsplash)
Condividi
```