Facebook Pixel
Milano 9:24
34.417 -0,47%
Nasdaq 12-lug
20.331 0,00%
Dow Jones 12-lug
40.001 +0,62%
Londra 9:24
8.208 -0,55%
18.708 -0,21%

EssilorLuxottica, 2023 altro anno record. CdA sceglie la continuità, verso conferma Milleri

Finanza
EssilorLuxottica, 2023 altro anno record. CdA sceglie la continuità, verso conferma Milleri
(Teleborsa) - Il gruppo EssilorLuxottica ha chiuso il 2023 con ricavi pari a 25,4 miliardi circa, in crescita del 7,1% a cambi costanti sul 2022 (+3,7% a cambi correnti), e con un utile netto adjusted di 2,95 miliardi, in aumento del 9,4% a cambi costanti (+3% a cambi correnti).

Il CdA ha proposto un dividendo di 3,95 euro per azione, in aumento del 22% rispetto all'esercizio precedente. A fine 2023, il free cash flow ammonta a 2,4 miliardi.

"Siamo orgogliosi di condividere ottimi risultati e un altro anno di crescita del fatturato superiore al 7%, con un'accelerazione nel quarto trimestre e il contributo di tutte le aree geografiche", hanno commentato Francesco Milleri, presidente e amministratore delegato, e Paul du Saillant, vice amministratore delegato di EssilorLuxottica. "Manteniamo una redditività forte, con un utile netto di gruppo adjusted record vicino ai 3 miliardi e un free cash flow a 2,4 miliardi. Forti di questi risultati positivi, siamo certi di continuare a crescere a questo ritmo per raggiungere gli obiettivi di lungo periodo che ci siamo prefissati. Alla luce degli ottimi risultati raggiunti negli ultimi tre anni, il CdA ha deliberato all'unanimità la distribuzione di un dividendo pari a 3,95 euro per azione".

Il Consiglio di Amministrazione di EssilorLuxottica, inoltre, ha deciso di proporre la riconferma di tutti gli attuali Amministratori alla prossima Assemblea Annuale degli Azionisti che si terrà il 30 aprile 2024.

Al fine di garantire in futuro un percorso di continuità nell’operato del Consiglio di Amministrazione, si propone di attuare un progressivo scaglionamento della durata dei mandati e i seguenti nominativi come Amministratori:

Con l’adozione di un sistema di rinnovo scaglionato, a partire dal 2026 il Consiglio di Amministrazione verrà parzialmente rinnovato ogni anno e integralmente rinnovato al termine di ciascun triennio. I mandati di Margot Bard e Sébastien Brown, Amministratori che rappresentano i dipendenti, scadranno il 21 settembre 2024 e il Comitato Aziendale (Works Council) nominerà due nuovi Amministratori rappresentanti dei dipendenti per un mandato di tre anni.

“Sono felice dell’eccellente lavoro svolto dal nostro Consiglio di Amministrazione negli ultimi tre anni. I nostri Amministratori, con la loro esperienza internazionale e le loro qualità personali e professionali, hanno portato grande valore a EssilorLuxottica. Vorrei ringraziare il Comitato Nomine e Remunerazione e il nostro Consiglio per aver adottato una decisione unanime, da sottoporre al voto dei nostri azionisti. Inoltre, desidero ringraziare i membri del Consiglio per il loro rinnovato impegno, fiducioso della loro capacità di dare un contributo essenziale al successo del nostro Gruppo negli anni a venire”, ha detto Francesco Milleri, Presidente e Amministratore Delegato di EssilorLuxottica.
Condividi
```