Facebook Pixel
Milano 24-apr
34.271,12 -0,27%
Nasdaq 24-apr
17.526,8 +0,32%
Dow Jones 24-apr
38.460,92 -0,11%
Londra 24-apr
8.040,38 -0,06%
Francoforte 24-apr
18.088,7 -0,27%

UBS, branch italiana ottiene certificazione parità di genere

Finanza, Sostenibilità
UBS, branch italiana ottiene certificazione parità di genere
(Teleborsa) - La branch Italiana di UBS ha ottenuto la Certificazione nazionale per la Parità di Genere in piena conformità con gli standard UNI/PdR 125:2022 elaborati dall’Ente Italiano di Normazione e previsti anche dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

La certificazione, assegnata dal Bureau Veritas, è il risultato di un attento processo di valutazione rispetto al raggiungimento di sei indicatori chiave inerenti alle politiche di parità di genere: cultura e strategia, governance, processi HR, opportunità di crescita e inclusione delle donne in azienda, equità remunerativa per genere, tutela della genitorialità e conciliazione vita-lavoro.

Per tutto il Gruppo UBS, l’empowerment femminile è uno dei principali obiettivi su cui investire, specialmente in ottica di presenza delle donne in ruoli strategici e di azzerare il divario retributivo. Attualmente, in Europa il 50% del Board è costituito da donne e sono il 43% della forza lavoro complessiva nella succursale Italia di UBS Europe, di cui il 33% all’interno del WM Management Forum. Il Gruppo si è posto l’obiettivo di raggiungere entro il 2025 la presenza del 30% di donne a livello globale, in posizioni di management, un traguardo che è stato già superato in Italia.

Per Silvia Catalano, Head HR Italy di UBS Europe SE, "la certificazione ottenuta è il risultato di un percorso che, come Gruppo UBS, perseguiamo da tempo e che conferma la capacità e la volontà di investire per favorire un ambiente di lavoro sempre più inclusivo e rispettoso. Insieme, infatti, ci impegniamo costantemente nel supportare e implementare programmi, politiche e pratiche che eliminino le barriere, promuovano una cultura migliore e creino pari opportunità per tutti i dipendenti".
Condividi
```