Facebook Pixel
Milano 19-apr
33.922,16 +0,12%
Nasdaq 19-apr
17.037,65 -2,05%
Dow Jones 19-apr
37.986,4 +0,56%
Londra 19-apr
7.895,85 +0,24%
Francoforte 19-apr
17.737,36 -0,56%

IEG: oltre 180 tra aziende e professionisti domani a KEY CHOICE – UNLOCK THE FUTURE OF PPA

Economia
IEG: oltre 180 tra aziende e professionisti domani a KEY CHOICE – UNLOCK THE FUTURE OF PPA
(Teleborsa) - Oltre 180 tra aziende, professionisti e associazioni si incontreranno a Rimini per accelerare sui PPA. L’occasione è KEY CHOICE - Unlock the future of PPA, l’evento B2B di KEY – The Energy Transition Expo, organizzato da IEG (Italian Exhibition Group) in collaborazione con Elemens, che si candida a diventare punto di riferimento sul tema dei nuovi Power Purchase Agreements in Italia.

KEY CHOICE - Unlock the future of PPA è in programma domani, martedì 27 febbraio, al Palacongressi di Rimini dalle 10 alle 18, alla vigilia di KEY – The Energy Transition Expo, che si svolgerà, invece, da mercoledì 28 febbraio a venerdì 1° marzo nel quartiere fieristico.

Nello scenario attuale, in cui la crisi energetica ha portato alla luce tutte le fragilità del sistema, i PPA si rivelano uno strumento decisivo per mettere in sicurezza una parte della fornitura.

Solo nel 2023, in Italia, è stata contrattualizzata circa la metà degli oltre 2 GW di capacità fotovoltaica ed eolica nell’ambito dei quasi 50 PPA firmati a partire dal 2019 e di recente sono stati autorizzati progetti, soprattutto fotovoltaici, per oltre 13 GW. Le regioni con il maggior numero di contratti stipulati sono Lazio e Sicilia ed il primo contratto a lungo termine siglato in Italia da Google riguarda proprio un parco eolico da 47 MW nell’Isola. Inoltre, l’European PPA Market Outlook 2024 di Pexapark per quest’anno prevede una crescita del settore in Europa di almeno un altro 23% per oltre 20 GW di potenza contrattualizzata.

"Nel contesto energetico attuale, con la necessità da parte soprattutto dei consumatori e delle aziende energivore di mettere in sicurezza una parte della fornitura, aumentandone la prevedibilità del costo, i PPA sono uno strumento destinato a diffondersi sempre di più", dichiara Alessandra Astolfi, Global Exhibition Director della divisione Green&Technology di Italian Exhibition Group. "È per questo motivo che, con il prezioso supporto di Elemens, abbiamo ideato KEY CHOICE - Unlock the future of PPA, un evento B2B nato con l'obiettivo di favorire il trend di crescita dei PPA in Italia, offrendo a tutti gli attori coinvolti un’occasione di incontro, confronto e networking, per fare il punto della situazione e ragionare insieme sugli sviluppi futuri".

"Negli ultimi 2 anni in Italia sono stati firmati quasi il decuplo dei PPA fatti fino a fine 2021: la maggior predisposizione dei consumatori a valutare contratti a lungo termine potrebbe resistere anche a prezzi più bassi e diventare stabilmente un pezzo del kit classico dell’acquirente di energia. In questa discussione, gli impianti a fonti rinnovabili rappresentano l’interlocutore naturale: su questo fronte, il numero di progetti autorizzati cresce costantemente e non pare rappresentare più un ostacolo al processo", spiegano da Elements.

Tra gli sponsor saranno presenti Axpo Italia, Iberdrola e Statkraft.

"I PPAs rappresentano una soluzione strategica per garantire la stabilità dei prezzi dell’energia e una scelta determinante nel processo di decarbonizzazione. Come Main Partner di questo importante evento, siamo entusiasti di condividere la visione e l'esperienza consolidata di Iberdrola, per promuovere la transizione energetica delle aziende", dichiara Lorenzo Costantini, Country Manager di Iberdrola Clienti Italia.

"Integrare nella propria strategia di sostenibilità d’impresa i Corporate PPA significa, per le aziende, contribuire concretamente alla creazione di nuova capacità rinnovabile nel Paese, al contempo dotandosi di accordi che permettono di approvvigionarsi di energia rinnovabile su un orizzonte temporale di lungo termine", spiega Simone Rodolfi, Head of Origination & Structured Products di Axpo Italia, "Il gruppo Axpo è attivo, con un’esperienza pluriennale, in tutta Europa nel sostegno alla sottoscrizione PPA che continuiamo a ritenere lo strumento ideale per avvicinarsi agli obiettivi di transizione energetica senza gravare sui bilanci degli Stati e allo stesso tempo fornire un ulteriore elemento di competitività in quanto ad azioni sostenibili da parte delle aziende".

"Siamo molto lieti come Statkraft di essere partner di questo importante evento dedicato ai PPA, che ci offre l’opportunità di presentare alle prestigiose aziende coinvolte le nostre soluzioni di energia rinnovabile, che assicurano stabilità nel tempo e le supportano nel raggiungimento dei loro obiettivi di sostenibilità", aggiunge Gennaro Mathieu D’Annucci,Head of Origination Italy and France, Statkraft.
Condividi
```