Facebook Pixel
Milano 10:20
34.486,85 +0,08%
Nasdaq 22-mag
18.705,2 0,00%
Dow Jones 22-mag
39.671,04 -0,51%
Londra 10:20
8.346,22 -0,29%
Francoforte 10:20
18.702,16 +0,12%

Powersoft, Alantra incrementa target price e conferma Buy

Finanza, Consensus
Powersoft, Alantra incrementa target price e conferma Buy
(Teleborsa) - Alantra ha incrementato a 18,0 euro per azione (dai precedenti 15,5 euro) il target price su Powersoft, gruppo quotato su Euronext Growth Milan e attivo nei sistemi di amplificazione audio, trattamento del segnale e sistemi di trasduzione per il settore pro-Audio, confermando la raccomandazione sul titolo a "Buy" visto il potenziale upside del 18%.

Gli analisti scrivono che il secondo semestre del 2023 si è rivelato positivo, battendo le stime, soprattutto a livello di EBITDA a causa della maggiore leva operativa, raggiungendo un margine EBITDA record del 28% nel FY23. Ritengono che il gruppo dovrebbe continuare a mostrare slancio nel 2024, sostenuto da partnership chiave, nuovi prodotti e sforzi di internazionalizzazione, consolidando ulteriormente lo status di solido partner tecnologico.

Il broker ha quindi aumentato le stime sui ricavi FY24-25 (in media del +2%) e l'EBITDA FY24-25, rispettivamente del +6% e del +1%. Prevede ricavi per il 2024 pari a 79,9 milioni di euro, pari a +13,6% su base annua, con un tasso di crescita più normalizzato rispetto al trend 2022-23. Prevede un EBITDA FY24 pari a 20,9 milioni di euro/26,2% di margine. Ritiene che il previsto aumento del volume d'affari richiederebbe ulteriori costi di personale e capacità produttiva nei prossimi anni. La liquidità netta del 2024 dovrebbe rimanere stabile, raggiungendo i 21,5 milioni di euro entro il 2026. Ciò conferma la forte potenza di fuoco delle operazioni di M&A, anche grazie ad una solida conversione del FCF (oltre il 50% nel FY24-26).

"Powersoft viene scambiato a 8,0x 2024 EV/EBITDA, in linea con i peers, ma prevediamo tassi di crescita e redditività più elevati su tutta la linea - si legge nella ricerca - Il primo atteso accordo di M&A del gruppo è il prossimo catalyst, che potrebbe sbloccare ulteriore creazione di valore per la storia azionaria".

(Foto: Towfiqu barbhuiya on Unsplash)
Condividi
```