Facebook Pixel
Milano 29-mag
0 0,00%
Nasdaq 29-mag
18.736,75 -0,70%
Dow Jones 29-mag
38.441,54 -1,06%
Londra 29-mag
8.183,07 -0,86%
Francoforte 29-mag
18.473,29 -1,10%

BCE, Holzmann favorevole a taglio tassi a giugno. Spera che Fed segua

Finanza
BCE, Holzmann favorevole a taglio tassi a giugno. Spera che Fed segua
(Teleborsa) - "Aprile non è sul mio radar", mentre "a giugno avremo maggiori informazioni" e "se i dati lo consentiranno, verrà presa una decisione" sui tassi. Lo ha affermato Robert Holzmann, governatore della banca centrale austriaca e quindi anche membro del consiglio direttivo della Banca centrale europea (BCE), in un'intervista a Reuters.

"Non ho un'obiezione di principio all'allentamento di giugno, ma mi piacerebbe vedere prima i dati e voglio rimanere dipendente dai dati", ha sottolineato.

"Se entro giugno i dati mostrano un ambiente fortemente motivato per un taglio, una settimana prima che la Fed prenda la propria decisione, allora molto probabilmente lo faremo, sperando che la Fed arrivi", ha detto Holzmann, aggiungendo che "se non si realizza, allora potrebbe ridurre l'impatto economico della nostra mossa".

Secondo il banchiere centrale austriaco, la BCE deve smettere di sovvenzionare le banche commerciali e dovrebbe tagliare i pagamenti degli interessi sulle pile di contante ottenute dalla banca centrale a buon mercato: "Non c’è alcuna ragione di politica monetaria per cui dovremmo offrire questo sussidio".

"Non è accettabile che l'attuale struttura imponga un peso maggiore ai risultati finanziari delle banche centrali - ha spiegato - Non possiamo gestire deficit senza una fine in vista, non può essere il caso".
Condividi
```