Facebook Pixel
Milano 17:28
34.816,12 -1,65%
Nasdaq 17:28
18.666,02 +0,65%
Dow Jones 17:28
40.068,72 +0,16%
Londra 17:28
8.423,97 +0,04%
Francoforte 17:28
18.764,19 +0,32%

Azimut Holding, raccolta netta 1,5 miliardi da inizio anno

Le masse totali si attestano a 95,1 miliardi

Banche, Finanza
Azimut Holding, raccolta netta 1,5 miliardi da inizio anno
(Teleborsa) - Il Gruppo Azimut ha registrato nel mese di marzo 2024 una raccolta netta per 598 milioni. La raccolta netta totale dall'inizio dell'anno ammonta così a 1,5 miliardi.

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine marzo a 95,1 miliardi, di cui 63,2 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Gabriele Blei, CEO del Gruppo, commenta: “Siamo soddisfatti della raccolta di alta qualità di marzo, con il 78% dei circa 600 milioni di euro indirizzati verso le soluzioni gestite. In particolare, abbiamo registrato una solida domanda per i nostri fondi e un altro mese di forte raccolta sul fronte dei mercati privati, grazie al closing di un club deal in Italia e al founders' closing con successo del nostro fondo di GP staking che investirà principalmente in gestori alternativi statunitensi e che è dedicato prevalentemente a investitori istituzionali a livello globale. Questo fondo, gestito dalla nostra stimata filiale statunitense, Azimut Alternative Capital Partners, mira a capitalizzare sul nostro track record di investimenti strategici nel settore del GP staking negli ultimi quattro anni. Siamo convinti che la nostra recente exit da Kennedy Lewis Investment Management, conclusa la scorsa settimana per 225 milioni di dollari a Petershill at Goldman Sachs Asset Management, evidenzi ulteriormente il nostro impegno e la nostra capacità di generare un valore sostanziale per i nostri investitori".
Condividi
```