Facebook Pixel
Milano 15-lug
0 0,00%
Nasdaq 15-lug
20.387 +0,27%
Dow Jones 15-lug
40.212 +0,53%
Londra 15-lug
8.183 -0,85%
Francoforte 15-lug
18.591 -0,84%

UE, Morningstar DBRS: prossimo bilancio segnalerà cambiamenti nelle priorità politiche

Economia, Rating
UE, Morningstar DBRS: prossimo bilancio segnalerà cambiamenti nelle priorità politiche
(Teleborsa) - Il blocco centrista ha dominato ancora una volta le elezioni per eleggere il Parlamento europeo, superando comodamente la soglia della maggioranza. Tuttavia, l'elettorato ha riordinato le sue preferenze al di fuori del centro. In particolare, i raggruppamenti partitici più a destra hanno sovra-performato rispetto al voto del 2019, così come i partiti non affiliati, mentre i partiti di centrosinistra e dei Verdi hanno perso seggi. Lo fa notare Morningstar DBRS in un report sul tema.

Il risultato è una composizione del Parlamento UE che non è radicalmente diversa, anche se le priorità politiche potrebbero spostarsi poiché l'elettorato si sposta verso il centro-destra. Se il risultato elettorale si tradurrà in uno spostamento delle priorità dipenderà in gran parte dai soldi stanziati nel prossimo bilancio dell'UE.

Secondo Morningstar DBRS, un rallentamento della spesa per la transizione energetica o la mitigazione del clima potrebbe nel lungo termine rivelarsi più costoso, mentre ulteriori impegni di spesa per la difesa e la sicurezza sono in linea con l'espansione delle minacce geopolitiche. Il modo in cui il prossimo Parlamento europeo gestirà la tensione tra ambizioni politiche e vincoli di risorse è una "sfida ampia e sempre presente".

"Tutte le questioni che sono state al centro delle elezioni europee richiedono attenzione e finanziamenti, e l'Europa avrà inevitabilmente bisogno di maggiori risorse per affrontare adeguatamente le sue numerose sfide - ha affermato Jason Graffam, Senior Vice President del Global Sovereign Ratings and Financial Institutions Group dell'agenza di rating - Allora dove troverà i soldi il continente? Le preferenze politiche del nuovo parlamento saranno alla fine rivelate dalle modifiche al prossimo bilancio annuale o al prossimo piano di spesa settennale dell'UE".
Condividi
```