Facebook Pixel
Milano 17:09
34.253 -0,80%
Nasdaq 17:09
19.641 -0,33%
Dow Jones 17:09
40.353 -0,77%
Londra 17:09
8.156 -0,60%
Francoforte 17:09
18.196 -0,87%

Borsa, giornata di stacco cedole: le società coinvolte

Lo stacco della cedola del dividendo da diverse società del FTSE MIB e da alcune Mid Cap avrà un impatto dello 0,2% sugli indici di Borsa

Finanza
Borsa, giornata di stacco cedole: le società coinvolte
(Teleborsa) - Giornata di stacco cedole a Piazza Affari: nella giornata odierna, lunedì 24 giugno 2024, staccheranno la cedola del dividendo diverse Blue-chips ed alcune Mid-Cap del Listino di Milano. Uno stacco che non sarà del tutto trascurabile, perché la decurtazione del valore della cedola produrrà un impatto negativo sul principale indice di Borsa, l'indice FTSE MIB, stimato pari a -0,2%. Ma quali sono le società che staccano la cedola e quanto?

Le società che staccano la cedola

Fra le società che oggi staccano la cedola del dividendo in pagamento agli azionisti vi sono ben otto Blue-Chips appartenenti al paniere principale (FTSE MIB), rappresentative di diversi settori economici. Due utilities (ACEA e HERA) e due energetiche (Terna e Snam), un titolo della difesa (Leonardo), un titolo tecnologico (STM), una società finanziaria (Poste Italiane) ed una società industriale (Pirelli).

Fra le quattro società e media capitalizzazione (Mid-Cap) che staccano la cedola vi sono Carel Industries (condizionamento), Ferretti (yacht), OVS, (retail) e Tamburi (finanza).

C'è poi una società a bassa capitalizzazione, Unieuro (retail), e due società del mercato EGM (Euronext Growth Milan), Powersoft (amplificatori audio)e Digitouch (cloud).

Quanto staccano e quanto rende la cedola

Ma quanto staccano di cedola le società che si presentano oggi al traguardo? E quanto rendono le loro azioni? Di seguito, è indicato per ciascuna società l'importo della cedola e, fra le parentesi) il dividend yield:

Di seguito le otto società a larga capitalizzazione staccano la cedola:

  • ACEA 0,88 euro (5,37%)
  • HERA 0,14 euro (4,29%)
  • Leonardo 0,28 euro (1,26%)
  • Pirelli 0,198 euro (3,53%)
  • Poste Italiane 0,1692 euro (4,69%)
  • Snam 0,1692 euro (4,1%)
  • STM 0,09 euro (0,24%)
  • Terna 0,225 euro (3,05%)
Fra le altre società che staccano la cedola:

  • Carel Industries 0,19 euro (1,10%)
  • Ferretti 0,097 euro (3,36%)
  • OVS 0,07 euro (2,64%)
  • Tamburi 0,15 euro (1,62%)
  • Unieuro 0,46 euro (5,26%)
  • Digitouch 0,025 euro (1,26%)
  • Powersoft 0,85 euro (5,52%)


(Foto: © Luca Ponti | 123RF)
Condividi
```