Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie. Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. X
Lunedì 11 Dicembre 2017, ore 02.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Corea del Nord -Stati Uniti: la tensione sale alle stelle

James Mattis, segretario Difesa USA lancia il suo ultimatum a Pyongyang:" Basta minacce"

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Tensione alle stelle tra Gli Stati Uniti e la Corea del Nord.

Il Paese "dovrebbe cessare le azioni che potrebbero portare a una fine del suo regime e alla distruzione della sua gente". Lo afferma il Segretario alla Difesa USA James Mattis.

''Stiamo lavorando a una soluzione diplomatica'' per risolvere la crisi con la Corea del Nord, dice Mattis, aggiungendo che Pyongyang ''perderebbe'' qualunque conflitto se venisse iniziato.

Secondo quanto riportano i media internazionali, che citano fonti militari di Pyongyang, la Corea del Nord starebbe "considerando" un piano per colpire il territorio statunitense di Guam.

La minaccia della Corea del Nord è arrivata qualche ora dopo che il Presidente Donald Trump ha affermato che "se Pyongyang continuerà con l'escalation della minaccia nucleare la risposta americana sarà fuoco e furia, come il mondo non ha mai visto".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.