Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 19 Ottobre 2018, ore 20.33
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Taglio vitalizi, 700 ex parlamentari fanno ricorso. Ma Di Maio va avanti: "Non ci spaventano"

"Non conoscono vergogna, consiglio a questi 700 vitalizio-dipendenti di andarsi a nascondere il più lontano possibile", scrive il vicepremier su Facebook

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - "700 ex deputati hanno fatto ricorso per riavere i vitalizi che noi abbiamo abolito e continuare a essere mantenuti a vita dallo Stato come fossero dei nababbi. Quando erano in Parlamento non hanno fatto nulla per aumentare le pensioni minime e le condizioni di vita dei pensionati più poveri e ora vogliono continuare a prendere vitalizi di migliaia di euro nonostante abbiano versato 'moooolto' meno". Queste le parole su facebook. del vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, leader M5s.

Che rincara la dose: "Bisogna decidere da che parte stare, da quella dei cittadini o da quella dei parassiti. Noi abbiamo già scelto e non faremo neppure mezzo passo indietro: i ricorsi non ci spaventano. Intanto consiglio caldamente a questi 700 vitalizio-dipendenti di andarsi a nascondere il più lontano possibile, magari su un eremo. Non conoscono vergogna".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.