Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 20 Novembre 2018, ore 09.38
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scuola primaria, team di docenti specializzati in arrivo

Il governo vuole il maestro di educazione fisica, inglese e musica

Economia, Scuola, Welfare ·
(Teleborsa) - Comincia a prendere corpo l'idea del governo di ripristinare il team di docenti alla scuola primaria, introducendo inoltre per la prima volta dei maestri specializzati nell'educazione fisica, in inglese ed in musica. Nella strategia di riforma del Governo relativa alla scuola del primo ciclo vi sono infatti una serie di iniziative volte a ripristinare quel team docente in riferimento all'organizzazione modulare dell’insegnamento previsto dalla riforma della scuola primaria del 1990, approvata con la Legge 148/90, che introdusse tre o più maestri titolari di ambiti disciplinari differenziati, con il via libera al tempo pieno.

Si tratterebbe di un ritorno al sistema precedente alle riforme Moratti e Gelmini, con il vantaggio di avere docenti ancora più competenti e inclusi in nuove classi di concorso. L'impianto della controriforma è già previsto nel Documento di Economia e Finanza della legge di bilancio in via di approvazione. Il progetto è condiviso anche in Parlamento, dove nelle commissioni di competenza si discute su disegni di legge orientati verso lo stesso scopo, e pure dal Ministro dell'Istruzione.

Plauso del sindacato Anief: sono tutte modifiche che caldeggiamo da quando siamo nati, perché l'istruzione va affidata a persone competenti e specializzate.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.