Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 14 Novembre 2018, ore 10.16
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ecomondo, Enea: innovativo sistema di ricarica wirelless dinamica per veicoli elettrici

L'ingegner Antonino Genovese Responsabile del Laboratorio Sistemi e Tecnologie Mobilità e Accumulo del centro ENEA Casaccia spiega a TLB questa ricerca

Ambiente, Economia, Scienza e tecnologia ·
(Teleborsa) - Innovativo sperimentale sistema di ricarica wireless dinamica, ovvero la captazione di energia elettrica dal suolo da "bobine di track", appunto da terra, a quella di pick-up installata sul veicolo, messo a punto dall'ENEA. Il sistema trasferisce energia durante il moto del veicolo per alimentare il motore di trazione e ricaricare al tempo stesso la batteria.

Per l'occasione, qui a Ecomondo 2018, nei padiglioni della Fiera di Rimini, è presente un veicolo quadriciclo "Picchio", utilizzato per l'occasione in sostituzione del "muletto" "URB-E", utilizzato dal 2011, su cui sono ora in corso lavori di ristrutturazione per accogliere al suo interno il sistema vero e proprio. Picchio dispone di motore asincrono trifase da 11.2 kW di 3 kW di potenza con una efficienza pari all'80% e lavora a una frequenza di 85 kHz. Un "pacco batterie" al litio ferro fosfato della capacità di 19 kWr assicura al veicolo un'autonomia di 120 Km.

L'ingegner Antonino Genovese, Responsabile del Laboratorio Sistemi e Tecnologie Mobilità e Accumulo del centro ENEA Casaccia, alle porte di Roma, spiega a Teleborsa gli aspetti di questa ricerca:




"Disponibilità di energia in base alla richiesta quando ne ho la necessità e, come difetto o carenza il fatto di avere sistemi di accumulo che non sono in grado di soddisfare completamente l'autonomia del veicolo".
Siamo ancora nel campo della ricerca, un'applicazione pratica?

"Per i veicoli commerciali già i sistemi di accumulo elettrici sono una realtà, anche se stanno ancora cercando di migliorare le prestazioni. Per quello che riguarda la ricerca si sta cercando di andare oltre, migliorando alcune caratteristiche, come ad esempio la possibilità di ricaricare rapidamente".

Vedo qui sotto appunto un sistema di alimentazione diretta, magnetica se non sbaglio.

"Questo è un sistema di ricarica wireless dinamico, cioè consente al veicolo di prelevare energia anche durante il moto del veicolo, senza alcuna connessione diretta". Costi di un'applicazione del genere? "Ancora non si possono quantificare i costi, siamo in uno stadio veramente embrionale, sperimentale, di questo tipo di tecnologia. Dipenderà poi dall'effettività dell'applicazione".




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.