Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 19 Dicembre 2018, ore 14.22
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Dombrovskis, Ue valuta procedura deficit eccessivo per Italia

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria ha ribadito che la Manovra non cambierà

Economia ·
(Teleborsa) - La Commissione europea starebbe valutando la possibilità di aprire una procedura per deficit eccessivo contro l'Italia se il Governo gialloverde non modificherà la Manovra entro il 13 novembre. A dichiararlo sarebbe stato il vicepresidente responsabile per l'Euro, Valdis Dombrovskis.

"Aspettiamo ancora la risposta ufficiale del governo italiano... in parallelo stiamo valutando la necessità di aprire procedure di deficit per quei Paesi il cui rapporto debito/PIL supera il 60%", avrebbe dichiarato Dombrovskis ad alcuni giornalisti a Helsinki.

Intanto proprio oggi, 9 novembre 2018, il ministro dell'Economia Giovanni Tria ha ribadito che la Manovra non cambierà.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.