Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 25 Aprile 2019, ore 07.58
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Cina, l'industria arranca: profitti in forte calo

Nei mesi di gennaio e febbraio, i profitti dell'industria cinese hanno registrato un crollo del 14% su base annua

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Nei primi due mesi di quest'anno, le imprese industriali cinesi hanno registrato il peggior calo dei profitti dalla fine del 2011 alimentando i timori di rallentamento della seconda economia mondiale e di conseguenza mondiale.

Nei mesi di gennaio e febbraio, i profitti dell'industria cinese hanno registrato un crollo del 14% su base annua a 708,01 miliardi di yuan (105,50 miliardi di dollari), a causa del rallentamento della domanda interna ma anche delle crescenti tensioni commerciali con gli Stati Uniti.

Il rallentamento, precisa l'Ufficio nazionale di statistica cinese (NBS), è dovuto principalmente alle contrazioni dei prezzi in settori industriali chiave come l'industria automobilistica, petrolifera, siderurgica e chimica.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.