Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 20 Luglio 2019, ore 19.39
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Hitachi Rail "Caravaggio", nuovo treno per FNM esposto a Milano in piazzale Cadorna fino al 3 maggio

Si tratta del mock up del convoglio che entrerà in servizio in Lombardia nel maggio 2020. Il materiale utilizzato sarà riutilizzabile (96%) e biodegradabile (95%)

Ambiente, Economia, Sostenibilità, Trasporti, Industria ·
(Teleborsa) - Dal 17 aprile al 3 maggio, tutti i giorni dalle 8:30 alle 18:30 (il 21 e 22 aprile e il 1 maggio fino alle 18:00), sarà possibile visionare a piazzale Cadorna a Milano, di fronte alla sede del gruppo FNM, il modello a grandezza naturale (mock up) del nuovo treno per il trasposto regionale "Caravaggio" ad Alta Capacità che entrerà in servizio in Lombardia da maggio 2020. Fanno parte del programma di rinnovamento da 1,6 miliardi di euro voluto dalla Regione Lombardia, e che consiste in 161 nuovi treni. Nel settembre scorso, FNM e FERROVIENORD hanno firmato un Accordo Quadro e il primo contratto applicativo della fornitura con Hitachi Rail Italy, l'industria ferroviaria ex AnsaldoBreda di Pistoia vincitrice della gara e quindi produttrice dei convogli.

Alla presentazione del treno avevano preso parte, tra gli altri, il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, l’Assessore alle Infrastrutture, Traporti e Mobilità sostenibile Claudia Maria Terzi, il Presidente di FNM Andrea Gibelli, l’Amministratore delegato di Trenord Marco Piuri, il Presidente di FERROVIENORD Paolo Nozza e l’Amministratore delegato di Hitachi Rail Italy Maurizio Manfellotto.

Il "Caravaggio", a doppio piano e che potrà ospitare fino a 1.000 persone, presenta una livrea preparata dallo studio Giugiaro Architettura, con i colori blu e verde della Lombardia in gradazioni più chiare, per sottolineare il mezzo pubblico come virtuoso, legato all’ambiente e alla sostenibilità.

I treni saranno dotati del sistema di sicurezza ERTMS/ETCS, che, oltre a garantire un elevato standard, agevolerà il traffico sulle linee ferroviarie. L’accessibilità per le persone a mobilità ridotta è agevolata dalla presenza di pedane mobili che compensano la distanza tra porta e banchina. Da citare inoltre il risparmio energetico del 30%, le postazioni per le biciclette e le prese per la ricarica delle e-bike. Degne di nota anche la riduzione della rumorosità, il recupero di energia elettrica in frenata, l’utilizzo di materiali innovativi che permettono la riduzione del peso ed elevati tassi di riutilizzabilità (96%) e biodegradabilità (95%).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.