Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Giugno 2019, ore 06.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Aeroporti, stop di Toninelli ad aumento tariffe senza via libera MIT-MEF

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli, intervenendo alla presentazione del Rapporto e bilancio sociale di ENAC, ha detto basta agli aumenti delle tariffe aeroportuali senza preventiva autorizzazione dei Ministeri dei Trasporti e dell'Economia.

"E' divenuta da tempo abitudine non condivisibile applicare adeguamenti tariffari senza attendere l'approvazione amministrativa dei contratti di programma attraverso il previsto decreto interministeriale MIT-MEF", ha detto il Ministro, aggiungendo che "si tratta di una pratica non corretta che potrebbe dar luogo a contestazioni da parte dei vettori aerei interessati e che deve evidentemente venir meno".

Per Toninelli occorre che l'ENAC ripristini lo spirito di collaborazione con il MIT dopo esser stata "per lungo tempo una sorta di piccola repubblica autonoma, non troppo visibile e spesso non ben indirizzata dai ministri pro tempore".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.