Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 18 Febbraio 2020, ore 17.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

E' nata la Lega Nazionale, ma Carroccio resta in vita

"Movimento snello, orgoglioso delle proprie radici, ma che guarda avanti", ha detto Matteo Salvini

Politica ·
(Teleborsa) - Il Congresso Federale straordinario per la modifica dello Statuto del partito che si è svolto sabato 21 dicembre presso l'hotel Leonardo Da Vinci di Milano, ha lanciato ufficialmente la nuova Lega nazionale che sancisce, di fatto, l'inizio di una nuova fase per il partito guidato da Matteo Salvini che ha parlato di "giornata storica" alzando il velo su un "movimento snello, orgoglioso delle proprie radici, ma che guarda avanti".

LE DUE ANIME DELLA LEGA - La "riforma" ha trasformato definitivamente la Lega in un movimento nazionale ma la "vecchia" Lega Nord, il partito fondato dal Senatur Umberto Bossi - presente al Congresso che al suo arrivo ha incassato una calorosa standing ovation - non sarà liquidato: resterà in vita, non solo ma anche per le pendenze legate alla restituzione dei 49 milioni di euro.

Per gli iscritti, la possibilità di avere la "doppia tessera": per la storica Lega Nord fondata da Bossi e per la nuova Lega di Salvini. I 500 delegati hanno votato uno Statuto che prevede tra l'altro per il "Senatur" la carica di Presidente Federale a vita e all'articolo 1 si mantiene la parola Padania. Nessun cambio, invece, per il simbolo con Alberto da Giussano, né per la sede, che resta a Milano, in via Bellerio.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.