Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 28 Febbraio 2020, ore 21.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Boeing abbattuto. Iran non vuole cedere scatole nere

La decodificazione dei dati indispensabile per ricostruire quanto accaduto in volo

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - La decodificazione dei dati contenuti nelle scatole nere del Boeing della Ukraine International Airlines, abbattuto per errore dalle forze armate iraniane dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran, rischia di diventare una operazione complessa e allungare ulteriormente i tempi per ricostruire l’accaduto.

Ciò dopo che le autorità dell’aviazione dell’Iran hanno fatto sapere che le scatole nere non lasceranno il Paese, dove si cercherà di estrarne i contenuti.

La soluzione più probabile, invece, è che alla fine venga deciso di consegnarle all’Ucraina. Oltre che la ricostruzione del profilo di volo e del rateo di salita, già noto attraverso le tracce radar, sarà importante ottenere la registrazione delle voci di comandante e pilota in cabina, da cui potrebbero emergere ulteriori e importanti indicazioni sul tragico epilogo.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.